Risparmio intelligente!

Il bagliore di una luce ad anello si riflette nei suoi occhi. Una YouTuber indica un'enorme pila di vestiti sul suo letto. Le probabilità sono che i vestiti siano nuovi di zecca, fatti in modo scadente e presto andranno in un posto: la discarica. Questo problema è racchiuso nel termine rifiuti tessili. I rifiuti tessili sono definiti dall'Environmental Protection Agency come rifiuti derivanti dalla circolazione di beni non durevoli (EPA). I beni non durevoli sono articoli che si ritiene siano utili solo per circa tre anni (EPA). I rifiuti tessili sono preoccupanti in quanto contribuiscono in modo significativo ai volumi delle discariche.

Nel frattempo, il processo di produzione e decomposizione tessile porta a problemi complessi come l'inquinamento dell'aria e dell'acqua (Utebay et al.). In poche parole, il fast fashion è un precursore dei rifiuti tessili. Pertanto, ci sono anche preoccupazioni etiche relative ai rifiuti tessili. I sistemi di fast fashion perpetuano pratiche di sfruttamento del lavoro nei paesi in via di sviluppo e persino la violenza contro le donne (Green America).

Tu ed io abbiamo entrambi un ruolo in tutto questo. Considera la quantità stimata di rifiuti di abbigliamento che un individuo negli Stati Uniti produce in un anno - 81.6 libbre (BBC). Dato ciò, possiamo svolgere un ruolo attivo nel ridurre gli sprechi tessili e il sostegno all'industria del fast fashion. Agendo per diminuire il nostro consumo di beni non sostenibili, possiamo diminuire la quantità prevista di rifiuti legati all'abbigliamento, per non parlare della sofferenza che lo accompagna.

C'è speranza a causa di questa possibilità. Potrebbe essere per ogni YouTuber che fa un giro di fast fashion, ce n'è uno che mostra qualcosa che ha raccolto al mercato delle pulci. C'è un interesse pubblico sempre crescente quando si tratta di capi di abbigliamento usati con delicatezza. Si prevede che il mercato dell'abbigliamento di seconda mano crescerà in modo massiccio nei prossimi anni, con la previsione che raggiungerà circa 84 miliardi di dollari entro il 2030 (Harper's Bazaar). Si pensa che il fast fashion, che costituisce la produzione e la vendita di abbigliamento non sostenibile, rappresenterà meno della metà di tale importo entro lo stesso anno (Harper's Bazaar). Statistiche come questa ci mostrano che esiste una vera alternativa allo shopping di articoli nuovi di zecca e alimentando il fast fashion.

Forse ti starai chiedendo quale sia lo stato dei negozi dell'usato dal COVID-19. Fare acquisti al culmine della pandemia era un compito molto gravoso, riservato a cose essenziali come la spesa. I negozi dell'usato hanno visto naturalmente molto meno patrocinio in quel periodo, ma anche i negozi convenzionali. Penseresti che questa tendenza sia continuata mentre la pandemia si è trascinata, con le persone che hanno paura della malattia che indugia sui vestiti.

Tuttavia, la paura sembra essersi attenuata poiché i negozi dell'usato stanno andando bene. Anche il fast fashion non è andato altrettanto bene. L'impatto economico del COVID-19 non può essere sopravvalutato. Il fast fashion ha recentemente subito un crollo quasi completo in termini di sistemi di fornitura (Brydges et al). Gli individui hanno perso le loro fonti di reddito poiché il lavoro è diventato troppo pericoloso.

stivali di pelle marrone sul tavolo di legno marrone

Dai berretti alle giacche, puoi trovare molti articoli di abbigliamento in vendita nel tuo negozio dell'usato di quartiere (o virtuale).

Date queste dinamiche, non c'è da meravigliarsi quindi che i negozi dell'usato stiano vivendo un'impennata di clienti e donazioni, poiché alcune persone cercano di risparmiare denaro mentre altre cercano di alleggerire il carico della loro casa (The Columbian). Allo stesso tempo, i social media continuano ovviamente a essere un colosso e app come TikTok hanno utenti che mettono in mostra le loro scoperte. Questo incoraggia gli altri tra le generazioni più giovani a fare acquisti in modo più sostenibile, secondo un cliente di un negozio dell'usato intervistato da un giornale locale (Williams, The Columbian).

Abbiamo deciso collettivamente che i possibili inconvenienti della parsimonia sono superabili. Ci sono ancora molte opzioni di risparmio a nostra disposizione nonostante la pandemia. Continua a leggere per saperne di più sulla parsimonia!

Dichiarazione di non responsabilità: per la tua sicurezza e igiene, assicurati di lavare accuratamente tutti gli indumenti che acquisti prima di indossarli. Questo vale indipendentemente dal fatto che sia parsimonioso o meno!

Continua a leggere per conoscere le varie opzioni che hai quando si tratta di parsimonia!

Depop

Depop è un'app popolare lanciata nel 2011. Gli utenti possono vendere oggetti come vestiti e gioielli fatti a mano sull'app. Ho comprato molti abiti vintage di alta qualità da Depop.

Siti web (compresi i siti di spedizioni di lusso)

ThredUp, PoshMark, IlRealReal, Ebay, Etsy, Marketplace di Facebook. Questi sono solo alcuni dei siti web che ti permettono di accedere a oggetti vintage e usati, compresi quelli di marca di lusso.

Scambia incontra

Gli incontri di scambio sono un modo meraviglioso per incontrare nuove persone mentre si fa "shopping" consapevolmente e senza alcun costo reale. Ovviamente, tieni a mente la sicurezza se decidi di partecipare agli incontri di scambio. Considera di ospitarne uno sul posto di lavoro se lavori di persona.

Disponibile

Naturalmente, ci sono negozi dell'usato di mattoni e malta in cui puoi sempre andare. Assicurati di seguire tutte le linee guida sulla sicurezza in caso di pandemia quando esci.

Seminterrato e ripostiglio “shopping”

È probabile che tu abbia gettato più di un capo di abbigliamento nelle profondità profonde e oscure del tuo armadio. Oppure, se hai un seminterrato, hai messo le cose lì, per non essere mai più indossate o usate. Lo "shopping" nel seminterrato e nell'armadio può aiutarti a riscoprire i pezzi, compresi i vestiti e i tessuti che non hai utilizzato perché te ne sei davvero dimenticato. Di recente volevo comprare un nuovo letto in una borsa, ma prima ho controllato il mio seminterrato e ho trovato un bellissimo piumino quasi nuovo che avevo usato in precedenza per la mia stanza del dormitorio.

Vetrine

Le vetrine sono sempre un modo divertente per passare il tempo! Se stai pensando di acquistare qualcosa di non urgente, attendi un periodo di una settimana e vedi se puoi vivere senza acquistare l'oggetto immediatamente.

Prova a incorporare la parsimonia nella tua vita e vedi quali benefici porta. È sicuramente un modo semplice per acquistare a buon mercato determinate cose di cui hai bisogno. E come abbiamo spiegato, ci sono una moltitudine di piattaforme da esplorare e setacciare per il tuo nuovo oggetto preferito.