Al di sopra 292 milioni di tonnellate dei rifiuti solidi urbani è stato generato negli Stati Uniti nel 2018. 28% di questi rifiuti proveniva da contenitori e imballaggi e una grande percentuale di questi imballaggi proveniva dalla spesa.

Sebbene l'imballaggio possa aiutare a ridurre lo spreco alimentare aumentando la durata di conservazione dei prodotti alimentari, i rifiuti del negozio di alimentari stanno diventando un problema crescente. Ecco alcuni modi per ridurre gli sprechi durante la spesa!

Mercati degli agricoltori

La maggior parte delle città e dei paesi in Massachusetts, e in tutto il paese, hanno mercati agricoli settimanali. Questi eventi consentono ai consumatori, che in genere portano i propri sacchetti riutilizzabili, di acquistare prodotti e altri prodotti alimentari direttamente dagli agricoltori locali che in genere portano i loro prodotti sfusi in cesti o bidoni. La combinazione di questi sforzi riduce molti rifiuti di imballaggio e plastica.

I mercati degli agricoltori sono un'ottima opzione per chiunque cerchi cibo fresco e poco sprecato. L'accessibilità può essere un po 'un problema, tuttavia, poiché molti mercati degli agricoltori funzionano solo durante i mesi più caldi se non sono in grado di spostarsi all'interno per l'inverno. Inoltre, i prezzi possono essere difficili per molti acquirenti, ma per fortuna molti mercati degli agricoltori accettano SNAP come forma di pagamento!

Verdure in un mercato degli agricoltoriapre il file IMMAGINE

Gli agricoltori di solito portano i prodotti ai mercati degli agricoltori in contenitori o casse riutilizzabili, mentre gli acquirenti di solito portano sacchetti riutilizzabili.

Negozi di alimentari a rifiuti zero

Piccoli negozi di alimentari a rifiuti zero boutique sono spuntati in tutto il paese. Memorizza come Tara, Il negozio Wally, precicloe Nada drogheria offrono tutti i loro prodotti in bidoni sfusi e contenitori alla rinfusa. I clienti possono venire con i propri contenitori o barattoli riutilizzabili e acquistare generi alimentari a peso.

Questo metodo di fare la spesa riduce gli sprechi poiché i clienti riempiono gli stessi contenitori riutilizzabili ad ogni viaggio, invece di acquistare merci nuove e preconfezionate.

Sebbene questi negozi siano un ottimo esempio per lo shopping a rifiuti zero, la maggior parte delle persone non ha accesso a uno e i loro prodotti possono essere un po 'costosi.

Sarebbe bello vedere questo concetto diventare più ampiamente disponibile per gli acquirenti attraverso una nuova catena nazionale di alimentari a rifiuti zero o un importante cambiamento di paradigma rispetto ai già popolari droghieri statunitensi. Fino ad allora, ci sono altre strategie che gli acquirenti possono utilizzare per ridurre gli sprechi in una tipica catena di negozi di alimentari.

Acquista i Bulk Bins

Sebbene i negozi di alimentari a rifiuti zero non siano molto comuni, a molti negozi di alimentari della catena più grandi piacciono Whole Foods hanno sezioni alla rinfusa (sebbene la pandemia abbia indotto Whole Foods a sospendere le loro offerte all'ingrosso). Ci sono anche negozi di alimentari cooperativi, tipo Cooperativa River Valley nella Messa occidentale, in tutto il paese, la maggior parte del quale ha anche bidoni.

L'acquisto di merci secche in quantità maggiori riduce i rifiuti di imballaggio riducendo la necessità di acquistare più confezioni dello stesso prodotto. Molti negozi con sezioni sfuse ti permetteranno anche di portare i tuoi contenitori riutilizzabili.

Qui è un elenco di alcuni rivenditori di generi alimentari sfusi negli Stati Uniti

Ingredienti sfusi in un negozio di alimentari.apre il file IMMAGINE

Fare acquisti nella sezione sfusa del tuo negozio di alimentari è un ottimo modo per ridurre i rifiuti di imballaggio!

Borse riutilizzabili

Le borse riutilizzabili hanno ricevuto molta attenzione negli ultimi tempi. Molti stati, tra cui California e New York, hanno vietato i sacchetti di plastica monouso dai negozi di alimentari per incoraggiare gli acquirenti a portare i propri sacchetti riutilizzabili. Alcuni hanno anche imposto una piccola commissione per i sacchetti di carta o di plastica semi-riutilizzabili al momento del pagamento come incentivo a risparmiare denaro prendendo una decisione sostenibile.

Anche se non vivi in ​​uno stato con questi divieti, puoi comunque ridurre i rifiuti al supermercato portando sacchetti della spesa riutilizzabili.

Anche i sacchetti di plastica per prodotti tipici fatti dello stesso tipo di plastica dei sacchetti della spesa possono essere sostituiti da alternative riutilizzabili. Alcuni negozi, come Trader Joes, sono passati alle borse per prodotti biodegradabili, ma la maggior parte dei negozi deve ancora affrontare questo problema. Se il tuo negozio di alimentari comunemente frequentato offre solo sacchetti per prodotti in plastica, considera di investire in sacchetti per prodotti in rete riutilizzabili, come questi da Borse ecologiche.

Migliora le tue abilità culinarie

Questo suggerimento potrebbe sembrare un po 'controintuitivo, ma gli alimenti preconfezionati e lavorati che non richiedono alcuna abilità o tempo per la preparazione spesso richiedono il maggior numero di imballaggi. Gli ingredienti crudi sono anche molto più facili da acquistare in quantità maggiori, il che riduce anche l'imballaggio.

apre il file IMMAGINE

Gli ingredienti interi e non trasformati come verdure, fagioli, lenticchie e carne hanno in genere la minima quantità di imballaggi. Imparare a cucinare con questi alimenti ti aiuterà a ridurre gli sprechi del tuo negozio di alimentari!

Ci sono molte ottime risorse online dove puoi imparare a cucinare e trovare nuove ricette, un ottimo punto di partenza è YouTube. Ci sono molti canali di cucina diversi su questa piattaforma per tutti i livelli e tutti i diversi tipi di cucina!

Anche diventare un maestro in cucina può aiutarti ridurre gli sprechi alimentari.

Se sei interessato a ridurre la tua impronta di rifiuti, dai un'occhiata ad alcuni dei nostri altri post del blog di provare a vivi zero rifiuti per una settimana e altri suggerimenti su come vivere a zero spreco di stile di vita.

Visita il nostro sito web per saperne di più su come puoi ridurre gli sprechi a casa e nella tua vita quotidiana!