Ogni giorno prendi decisioni che hanno un impatto sul clima. A volte, la cosa giusta da fare non è sempre la più ovvia: la sostenibilità può essere più controintuitiva di quanto si possa pensare. Stiamo elencando alcune delle idee sbagliate comuni e cosa fare al riguardo.

1. Sì, davvero - usa la lavastoviglie!

Le lavastoviglie sono diventate molto più efficienti nel corso degli anni e possono essere più efficienti del lavaggio dei piatti a mano. In effetti, le lavastoviglie possono utilizzare solo galloni 16,300 di acqua per un periodo di 10 anni, mentre il lavaggio delle mani utilizza circa galloni 34,200 d'acqua.

All'inizio può sembrare controintuitivo, ma in realtà le lavastoviglie utilizzano l'acqua in modo molto più efficiente rispetto al lavaggio a mano. In effetti, la lavastoviglie media di dimensioni normali utilizza solo circa 5 litri d'acqua, o meno, ogni ciclo.

Se non possiedi una lavastoviglie, il modo più efficiente dal punto di vista energetico e idrico per lavare i piatti è chiudere il rubinetto invece di lasciarlo funzionare per tutta la durata del lavaggio. Invece, prova a riempire uno dei piatti, ad esempio una pentola, con acqua calda e sapone per lavare gli altri piatti e usa acqua fredda per risciacquare.

La linea di fondo: Usa la lavastoviglie invece di lavare i piatti a mano. Aspetta di far funzionare la lavastoviglie finché non è piena, ma assicurati di non riempirla eccessivamente. Ciò garantirà che ogni piatto venga pulito ottimizzando lo spazio della lavastoviglie.

2. Sì, davvero - imposta la lavatrice sul freddo!

A proposito di lavare gli indumenti, c'è un altro mito comune secondo cui solo l'acqua calda può fare il trucco per pulire i vestiti. Questo non è il caso.

mette a disposizione dei propri clienti, siano essi persone fisiche o giuridiche, un’équipe specializzata nell’area della negligenza bancaria, in grado di fornire consulenza e assistenza specifica in materia, in questioni come: 90% dell'energia che viene utilizzato quando laviamo i nostri indumenti serve a riscaldare l'acqua. Per non parlare del fatto che l'acqua calda può anche sbiadire e / o restringere i vestiti. Il motivo principale per lavare gli indumenti in acqua calda è per igienizzare eventuali indumenti per uccidere eventuali batteri o germi.

Se vuoi fare il possibile per ridurre l'energia e risparmiare denaro per il bucato, prova ad asciugare i vestiti all'aria invece di gettarli nell'asciugatrice. L'asciugatura dei vestiti contribuisce 5.8% nelle emissioni di CO2 residenziali negli USA

Ciò amplierà anche il ciclo di vita dei tuoi vestiti, che molto probabilmente è già accorciato a causa della qualità di moda veloce. Quindi la prossima volta che è il giorno del bucato, considera di lavare i vestiti in acqua fredda per risparmiare energia e ridurre la tua impronta di carbonio!

La linea di fondo: Lava i tuoi vestiti in acqua fredda. Questo pulisce comunque i tuoi vestiti e fa risparmiare energia e denaro. Se hai bisogno di igienizzare i tuoi indumenti o altri tessuti, l'acqua calda è la strada da percorrere.

Una donna che fa il bucato

3. Sì, davvero - passa all'elettrico!

Elettrificare veicoli, case, altre strutture ed elettrodomestici può essere uno dei modi migliori per ridurre l'impronta di carbonio del mondo.

Tuttavia, per quanto verde sia elettrico, in realtà non è così verde come potremmo pensare. Oggi, oltre il 25% delle emissioni di gas serra in tutto il mondo provengono dalla produzione di elettricità. Poiché la nostra elettricità è generata da combustibili fossili anziché da fonti rinnovabili, è logico che la produzione di elettricità contribuisca in parte al riscaldamento del pianeta. accedere selettrificazione strategica.

L'elettrificazione strategica è il processo di commutazione di apparecchi e altri sistemi per utilizzare l'elettricità, utilizzando anche energia rinnovabile invece di combustibili fossili per produrre questa elettricità. Questo può aiutare a migliorare l'efficienza energetica e ridurre le emissioni.

La linea di fondo: L'elettrificazione è un buon inizio, ma per ridurre davvero la tua impronta di carbonio, l'elettricità dovrebbe essere alimentata da energia rinnovabile invece che da combustibili fossili.

Se vivi in ​​Massachusetts, il Risparmio di massa Il programma offre sconti generosi per l'aggiornamento ad apparecchi a risparmio energetico e sistemi di riscaldamento e raffreddamento.

Se stai pensando di passare a un veicolo elettrico, la Green Energy Consumers Alliance's Programma Drive Green è un programma di sconti sui veicoli elettrici, che rende i veicoli elettrici più convenienti che mai. Stazioni di ricarica stanno anche diventando ampiamente disponibili in più luoghi ogni giorno, incluso il nostro negozio di riutilizzo, Buoni affari di EcoBuilding. Ricarica la tua auto gratuitamente la prossima volta che decidi di fare acquisti di persona, con una delle nostre quattro stazioni di ricarica!

4. Sì, davvero: le intemperie ti tengono caldo, ma anche fresco!

Secondo il Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti, i condizionatori d'aria consumano circa il 6% dell'elettricità prodotta negli Stati Uniti. I ventilatori, d'altra parte, consumano molta meno elettricità rispetto all'AC, ma non raffreddano la temperatura dell'aria. Allora, qual è il modo migliore per mantenere la calma mantenendo al contempo basso il consumo di energia?

Non importa quanto sia efficiente il tuo condizionatore, non sarà in grado di svolgere il lavoro se l'aria calda entra in casa e l'aria fresca viene persa. Se la tua casa non è adeguatamente sigillata e isolata dall'aria o non è ombreggiata, la temperatura interna rimarrà alta e l'aria condizionata fuoriuscirà.

Uno dei sistemi di raffreddamento (e riscaldamento) ad aria più efficienti in circolazione è una pompa di calore mini-split. Una pompa di calore funziona trasferendo energia invece di generare energia. Inoltre non utilizzano condotti, rendendo il trasporto di energia molto più efficiente. I costi iniziali possono essere leggermente superiori a quelli dell'AC centrale, ma i risparmi derivanti da un minore utilizzo di elettricità, combinati con gli sconti disponibili, li rendono un'opzione conveniente.

L'uso di apparecchi da cucina come il forno e il fornello può aumentare la temperatura interna. Evita di eseguirli durante i mesi più caldi e le ore più calde della giornata utilizzando il microonde, utilizzando una gamma di induzione o facendo una bella grigliata vecchio stile!

Nelle zone che non diventano troppo calde nei mesi più caldi, un ventilatore potrebbe essere tutto ciò di cui hai bisogno per mantenerti fresco. Assicurati solo di eseguirli solo quando sei nella stanza!

La linea di fondo: Una corretta tenuta e isolamento dell'aria sono essenziali per mantenere l'aria calda fuori e quella fresca dentro. Se vivi in ​​Massachusetts e sei idoneo, il Risparmio di massa oppure Servizi di prevenzione della perdita di energia domestica I programmi (HELPS) possono fornire valutazioni energetiche domestiche gratuite. Attraverso queste valutazioni energetiche domestiche, potresti ricevere uno sconto sull'isolamento della tua casa.

CET fornisce servizi di consulenza sulle pompe di calore per i clienti HELPS. Chiama il AIUTA la hotline al numero 1-888-333-7525 per saperne di più. I residenti idonei del Massachusetts possono anche richiedere il Massachusetts Clean Energy Center Pilota della pompa di calore a fonte d'aria per tutta la casa .

A seconda di dove vivi, un fan può bastare. Per raffreddare in modo ottimale una casa con solo un ventilatore, prova a far funzionare un intero ventilatore di notte per rinfrescare la casa. Quindi al mattino, chiudi tutte le finestre e le tende per mantenere l'aria fresca. Usa il ventilatore per far circolare l'aria fresca durante il giorno.

Nelle zone più calde, a volte solo AC farà il trucco. L'opzione meno costosa e più efficiente potrebbe essere quella di far funzionare una ventola in combinazione con l'aria condizionata (e ovviamente una corretta esposizione agli agenti atmosferici).

Persona che installa isolamento rosa in una casa

5. Sì, davvero: l'isolamento è più efficace della sostituzione delle finestre!

Come accennato in precedenza, l'invecchiamento è importante sia durante la stagione di riscaldamento che di raffreddamento. Una casa adeguatamente stagionata ha meno perdite d'aria e trattiene l'aria condizionata con conseguente maggiore risparmio di costi ed energia. Ma quanto sono importanti le finestre per trattenere l'aria calda / fredda all'interno?

Windows sono responsabili 25-30% del consumo energetico residenziale dalla perdita di calore e dal guadagno di calore. Anche le finestre con doppio vetro possono provocare 18-24% di risparmio su finestre a riquadro singolo. Tuttavia, non è necessario affrettarsi ad acquistare finestre nuove ed efficienti dal punto di vista energetico per risparmiare energia e denaro. Invece, uno dei modi più efficaci per mantenere il freddo o il caldo fuori dalla tua casa è attraverso gli agenti atmosferici.

weatherization coinvolge una varietà di tecniche per migliorare l'involucro della tua casa per renderla più efficiente e proteggerla dagli elementi esterni. Ciò può includere calafataggio e impermeabilizzazione di porte e finestre, sigillatura di perdite d'aria con schiuma spray o aggiunta di isolamento per soffitte o pareti. Gli agenti atmosferici possono rendere la tua casa più confortevole, risparmiare denaro e migliorare la qualità dell'aria interna. Se hai bisogno di nuove finestre, ne abbiamo diverse ad alta efficienza energetica finestre riproposte nel nostro negozio, occasioni di EcoBuilding!

La linea di fondo: Rendi la tua casa resistente alle intemperie, compresi i calafataggio e le intemperie, invece di acquistare nuove finestre. Questo può essere un progetto fai-da-te o fatto da un professionista attraverso uno dei programmi di efficienza energetica residenziale.

Il CET può aiutarti in questo! Iscriviti ora per un costo gratuito Valutazione energetica domestica per saperne di più su come rendere la tua casa più efficiente dal punto di vista energetico.

6. Sì, davvero - spegni il riscaldamento di notte!

Il riscaldamento di una casa rappresenta circa 45% della bolletta energetica di una casa. Prima dei termostati programmabili, la maggior parte delle persone aveva l'impressione che un forno avrebbe lavorato di più e avrebbe aumentato i costi per riscaldare uno spazio se il riscaldamento fosse stato spento. L'ipotesi che mantenere il riscaldamento acceso in una casa sarebbe più efficiente dal punto di vista energetico in realtà non ha comportato alcun risparmio sui costi e non fa funzionare il forno nel tempo. Spegnere il riscaldamento di notte e tenerlo acceso solo durante il giorno è in realtà più efficiente dal punto di vista energetico che tenerlo acceso 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX.

Con i termostati intelligenti programmabili e abilitati Wi-Fi, ora sei in grado di regolare la temperatura della tua casa senza perdita di comfort. Puoi vedere un file Risparmio energetico del 10% semplicemente riportando il termostato da 7 a 10 gradi per 8 ore e svegliarsi comodamente con una programmazione preimpostata. Considera di programmarlo per abbassare la temperatura di notte o quando sei fuori durante il giorno per ottenere questi risparmi.

La linea di fondo: Utilizzare un termostato programmabile o intelligente per programmare il riscaldamento e il raffreddamento per il massimo comfort e risparmio.

7. Sì, davvero - non tutto ciò che sembra riciclabile appartiene al riciclaggio!

Ci siamo passati tutti: c'è un oggetto nelle nostre mani e stiamo discutendo se riciclarlo o gettarlo nella spazzatura. Vogliamo fare ciò che è meglio per l'ambiente, quindi lo mettiamo nel cestino e speriamo per il meglio. Tuttavia, se questo articolo non appartiene effettivamente al cestino, potremmo essere colpevoli di "wishcycling". Questo in genere viene fatto per buone intenzioni, ma il wishcycling porta alla contaminazione del flusso di riciclaggio e i tassi di contaminazione per il riciclaggio sono già circa il 25%.

Se mettiamo qualcosa nel cestino e non ci appartiene, molto probabilmente finirà comunque nella spazzatura. Dal momento in cui questo articolo è stato collocato nel cestino, è andato a una struttura municipale di recupero (MRF) e le macchine / i lavoratori hanno dovuto separare i materiali non riciclabili dai materiali riciclabili. I non riciclabili finiscono invece per finire nella spazzatura, dove avrebbero dovuto essere messi in primo luogo. Il riciclo dei desideri richiede tempo e risorse affinché un oggetto venga smaltito correttamente e talvolta si traduce anche in un intero sacchetto di materiali riciclabili che devono essere gettati nella spazzatura.

Il Wishcycling può anche portare a una produzione più lenta, causare lesioni ai lavoratori e attrezzature per il riciclaggio degli inceppamenti. I sacchetti di plastica sono uno dei peggiori trasgressori, spesso si impigliano nei macchinari, rallentano il processo e potenzialmente danneggiano le attrezzature, mentre i lavoratori devono interrompere lo smistamento dei materiali riciclabili e districare i sacchetti.

La linea di fondo: La prossima volta che stai per riciclare un articolo di cui non sei sicuro, fermati e pensa se può effettivamente essere riciclato e, in caso di dubbio, buttalo via. Una buona regola empirica è che se si tratta di carta pulita, cartone o plastica che sono brocche, vaschette e bottiglie, possono essere riciclati.

Assicurati che anche il tuo riciclaggio sia pulito, poiché anche i residui avanzati possono contaminare il riciclaggio. Se vivi in ​​Massachusetts, puoi cercare qualsiasi elemento nel file Ricicla Smart MA pagina web per vedere se appartiene alla raccolta differenziata o al cestino.

Anche se i sacchetti di plastica non possono essere riciclati attraverso il riciclaggio sul marciapiede, puoi comunque riciclarli presso alcuni rivenditori. Trova siti di consegna per il riciclaggio di film plastici o effettua il check-in presso un rivenditore locale.

Materiale di smistamento del lavoratore su un nastro trasportatore

8. Sì, davvero - in alcuni casi, volare può essere meglio che prendere un treno!

Non è un segreto che il volo contribuisca notevolmente alla nostra impronta di carbonio. Tuttavia, la modalità di trasporto più rispettosa dell'ambiente varia a seconda della distanza, del tipo di posti a sedere e del numero di persone che viaggiano.

Secondo la Union of Concerned Scientists, due viaggiatori che volano per oltre 1000 miglia in economiaapre il file PDF è meglio che prendere un treno negli Stati Uniti Tuttavia, se viaggi per meno di 1000 miglia o voli in prima classe, il treno vincerà sempre. Quindi la prossima volta che vuoi attraversare gli Stati Uniti assicurati di viaggiare in economia! Inoltre, prova a trovare un volo senza scalo poiché la maggior parte del carburante di un aereo viene utilizzata durante il decollo e l'atterraggio.

Un viaggio in treno attraverso il paese può essere peggio per l'ambiente che volare poiché la maggior parte dei treni negli Stati Uniti funziona ancora con diesel. I treni nel Northeast Corridor sono gli unici negli Stati Uniti che funzionano con l'elettricità. Questi emettono solo circa 0.37 chili di CO2apre il file PDF per passeggero-miglio, mentre i treni alimentati a diesel emettono circa 0.45 libbre di CO2apre il file PDF per passeggero-miglio.

La linea di fondo: I treni possono avere un'impronta di carbonio maggiore rispetto ai voli negli Stati Uniti, soprattutto se stai facendo un viaggio attraverso il paese. Il modo migliore per viaggiare potrebbe essere, infatti, l'autobus in pullman. Ogni persona che viaggia in questo modo può ridurre la propria impronta di carbonio di circa il 85%. apre il file PDF Queste tendono ad essere le opzioni più economiche rispetto al treno, anche se possono aumentare il tempo di viaggio.

9. Sì, davvero: aggiustare invece di comprarne di nuovo è più sostenibile!

Invece di acquistare nuovi articoli quando i tuoi vecchi articoli devono essere sostituiti, valuta la possibilità di aggiustare ciò che hai già. Sia da un punto di vista finanziario che ambientale, aggiustare le cose è la strada da percorrere. Molti articoli non sono stati aggiornati nel corso degli anni per diventare più efficienti dal punto di vista energetico (come il tostapane o la caffettiera), quindi la loro sostituzione non avrà alcun impatto sulla tua impronta di carbonio

Tuttavia, alcuni apparecchi come lavastoviglie o lavatrici sono diventati molto più efficienti dal punto di vista energetico nel corso degli anni. L'aggiornamento di questi apparecchi può aiutarti a risparmiare denaro ed energia, ma se il tuo vecchio è ancora funzionante, è meglio sfruttarlo al massimo prima di eseguire l'aggiornamento.

Un altro esempio è il passaggio da un'auto a gas a un nuovo veicolo elettrico. Se la tua auto a gas è ancora in buone condizioni, è meglio continuare a guidare questa macchina fino a quando non sei pronto per un aggiornamento. Quando sei pronto per l'aggiornamento, considera un veicolo elettrico! Ma per il momento, è meglio usare quello che hai e aggiustarlo secondo necessità.

La linea di fondo: Aggiusta quello che hai già. Quando è il momento di eseguire l'aggiornamento, valuta la possibilità di passare a qualcosa di più efficiente dal punto di vista energetico, ma usa ciò che hai fino ad allora.

10. Sì, davvero: se i sacchetti di plastica monouso potessero essere riutilizzati all'infinito, sarebbero più sostenibili delle borse di cotone!

I sacchetti di plastica monouso sono visti come un grande offensore. Ma quanto sono dannose per l'ambiente rispetto ad altre borse della spesa?

Le borse riutilizzabili possono essere la scelta più intuitiva tra le tre opzioni. Tuttavia, se si prende in considerazione la valutazione del ciclo di vita di ciascuno e l'impronta di carbonio dei materiali di cui ciascuno è composto, può diventare un po 'più complesso. La valutazione del ciclo di vita esamina l'impatto ambientale di ogni fase del ciclo di vita di un articolo. Di solito si tratta delle fasi di estrazione, produzione, imballaggio e trasporto, utilizzo e fine vita.

Ecco dove diventa complesso. I sacchetti di plastica in realtà hanno un file minore impronta di carbonio all'inizio del loro ciclo di vita rispetto alle borse della spesa in carta o riutilizzabili. Questo non vuol dire che siano i più sostenibili, perché se si considera l'intero ciclo di vita, non vincono. Potrebbero se vengono utilizzati più volte, ma in genere vengono utilizzati solo una volta. Non sono degradabili e possono resistere per molti anni, causando altri problemi legati alle microplastiche e all'inquinamento.

D'altra parte, i sacchetti di carta tendono ad avere un'impronta di carbonio leggermente maggiore all'inizio del loro ciclo di vita. E le tote bag di cotone sono anche peggio. Dovrebbe essere usato un sacchetto di carta almeno 3 volteapre il file PDF e dovrebbe essere usata una borsa di cotone almeno 131 volteapre il file PDF per eguagliare il CO2 uscita di un sacchetto di plastica monouso. Tuttavia, i sacchetti di carta si rompono facilmente rispetto alla plastica e le borse in cotone sono abbastanza robuste da poter essere riutilizzate molte volte. Queste opzioni hanno un aspetto molto migliore nella fase di fine vita poiché generano meno rifiuti. Dipende davvero da quante volte un oggetto può essere riutilizzato e quanto un individuo lo riutilizza effettivamente.

La linea di fondo: La borsa più ecologica può essere una combinazione di questi: riutilizzare una borsa della spesa di plastica riutilizzabile tutte le volte che puoi. Questi sacchetti di plastica pesanti sono più resistenti in modo da non strapparsi e possono essere utilizzati più e più volte. Meglio ancora, usa la borsa che hai già a casa o acquistane una di seconda mano! Riutilizzare le borse quante più volte possibile per ridurre l'impatto ambientale!

Nel complesso, può essere complicato navigare in quelle che sono le azioni più sostenibili. Tieni a mente le Quattro R: riduci, riutilizza, ripara e ricicla! Puoi usare e riutilizzare ciò che hai già e riparare le cose secondo necessità. Usa meno acqua calda quando possibile e, se non sei sicuro che un oggetto appartenga al tuo cestino, controlla con il tuo servizio di raccolta differenziata prima di gettarlo nella spazzatura. Non dimenticare di trasformare la tua casa in condizioni atmosferiche per ridurre i costi energetici e aumentare il comfort!

[/ Fusion_text] [/ fusion_builder_column] [/ fusion_builder_row] [/ fusion_builder_container]